EstateSTEAM

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L’Estate procede alla grande, qui in via della Maddalena 117R!

Abbiamo iniziato, appena terminate le scuole, una serie di laboratori a tema STEAM dove ogni lettera dell’acronimo viene esplorata in maniera pratica, condivisa e propositiva.

ducale michelangelo

S di Science, quando scopriamo il funzionamento di un circuito elettrico o ci mettiamo alla prova costruendo sottomarini.

mm 2

T di Technology, quando impariamo il ruolo dell’innovazione tecnologica nella società, nell’inclusione e nell’accesso alla cultura.

E di Engineering, quando pilotiamo droni, assembliamo e programmiamo intere scatole di Lego, utilizzando tablet e software per svolgere compiti e missioni.

droni

A di Art, quando paragoniamo la modellazione 3D alle tecniche di manipolazione della creta, esplorando forme, dimensioni e texture, con spirito creativo e libertà.

creta

M di Mathematics, quando dedichiamo i pomeriggi  al recupero della materia traducendo formule, principi e regole in laboratori divertenti, costruiti collettivamente, in maniera efficace.

Tutte queste attività sono state, sono e saranno possibili grazie ad alcuni progetti educativi di cui Cooperativa Il Laboratorio è capofila e MadLab 2.0 fornitore di strumenti, materiali e proposte educative.

  • Il progetto Impowerment – L’importanza di Imparare, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle politiche della famiglia, nell’ambito del Bando “EduCare” e volto a incentivare la ripresa delle attività educative, ludiche e ricreative di bambini/e e ragazzi/e. Grazie a una stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo Colombo – Don Milani abbiamo ospitato gruppi di studenti e studentesse che, insieme a insegnanti e operatori, hanno partecipato ad attività hands on, scoperto nuovi punti di vista e sperimentato metodi di studio divertenti e i coinvolgenti.
  • Il progetto TEU (Trasformazioni Educative Urbane) nella sua versione estiva, con attività pratiche a 360°, dedicate a 20 ragazzi/e che, settimanalmente, hanno partecipato a laboratori di ceramica, robotica umanoide, tinkering e stampa 3d, visitando anche i Musei della Città.
teu

Sono venuti a trovarci gli/le iscritti/e centri ai estivi territoriali (Il Formicaio, Street Up, il Ces.To, ADM Didattica Museale, SeaSafari), gli/le utenti di servizi educativi e cooperative che da tempo collaborano con noi (Coopsse La Piroga, Pollicino e Giotto), i/le bambini/e che frequentano il Punto Luce di Save the Children a Sestri Ponente, gli/le alunni/e delle scuole Colombo e Don Milani, le studentesse dell’Istituto V. E. Ruffini che ci hanno supportati, nel nostro lavoro quotiano, attraverso azioni di Alternanza Scuola Lavoro previste dal progetto Impowerment.

L’estate, però, è ancora lunga e noi continueremo a imparare e sperimentare insieme!